Teleradio Padre Pio

Buongiorno, oggi è sabato 25-03-2017, Annunciazione del Signore
RSS

Invia la tua preghiera

Invia la tua preghiera

Invia la tua offerta

Invia la tua offerta

Advertising


Oltre 2000 Araldini a Pompei


27-01-2017 - Autore: Redazione Condividi

Oltre 2000 Araldini a Pompei

Tutto è pronto per il grande evento della Festa dell' Eccomi, che si terrà il prossimo 29 gennaio 2017 presso il Santuario della Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei.
Oltre 2000 Araldini provenienti dalla Campania e dalla Basilicata si incontreranno nella città mariana per confermare il loro ECCOMI alla Vita, all' impegno e alla testimonianza nella Famiglia Francescana.
 

L’Araldinato è la prima tappa dell’esperienza Francescana, il primo passo nel cammino della Famiglia Francescana. Sull’esempio di Francesco d’Assisi, gli ARALDINI sono chiamati a essere araldi del Gran Re, coloro che annunciano il lieto messaggio di Dio e che vogliono conoscere e far conoscere Gesù: in famiglia, a scuola, in fraternità, in parrocchia, per le strade e contribuisce alla costruzione di un mondo più giusto e più bello.
 

Al pari di tutti i Francescani, vivono l’esperienza della Fraternità. Hanno un’età che va dai 6 ai 13 anni. Hanno un proprio statuto che si chiama Il nostro Sì. Vivono l’esperienza della fraternità a livello locale, regionale e nazionale. Sono animati e educati allo stile della fraternità dall’Ofs (Ordine Francescano Secolare) e dalla Gi.Fra (Gioventù Francescana), con l’assistenza dei fratelli del Prim’Ordine Francescano. Gli Araldini non sono un gruppo, non sono un’associazione ma una fraternità, cioè un insieme di fratelli-amici. L’Ofs, la Gifra e gli Araldini sono una vera e propria famiglia, voluta da Francesco nella amorevole interdipendenza dei suoi membri che hanno Cristo quale centro della loro vita. Appartengono, infatti, ad una sola grande famiglia, nella quale ogni membro si sente responsabile dell’altro, del fratello, che è dono di Dio e si fa carico della sua crescita umana e spirituale. Hanno in comune la radice, l’appartenenza, la vocazione e la missione.

Una festa, quella di domenica, che richiama la centralità del ruolo della famiglia e che presenta ed accompagna i propri figli nella Chiesa, sotto l'amorevole sguardo della Vergine.
Una festa che ricorda a tutta la famiglia francescana che può attingere a tante "fontane" perché la Vita abbia sempre l'ultima parola.

PER INFORMAZIONI:    www.ofs.campania.it

 

TV


Pensieri di San Pio

Padre Pio
Umiliamoci sempre pił dinanzi al cospetto di Dio e della Mamma nostra e siamo certi che non resisteranno ai gemiti del nostro cuore ...
Firma Padre Pio

Advertising


Partita IVA 03466760711 - Cod. Fisc. 94067460710