Teleradio Padre Pio

Goodmorning, today is on Sunday 2017-02-26, St. Alexander of Alexandria
RSS

Send your prayer request

Invia la tua preghiera

Send your donation

Invia la tua offerta

Advertising


Una scuola per Bebanassa


26-01-2010 - Autore: Paola Russo

Una scuola per Bebanassa

Dal 16 gennaio di quest’anno, il piccolo villaggio africano di Bebanassa (a pochi chilometri da Gorè, in Ciad) non sarà più lo stesso: presto avrà una scuola di mattoni, con dei banchi e una lavagna. Un sogno che diventa realtà per i tanti bambini del villaggio che potranno studiare e avere così un futuro migliore.

Un progetto nato grazie ai Frati Cappuccini della Provincia religiosa di Sant’Angelo e Padre Pio, che nel novembre del 2008 hanno lanciato una raccolta fondi, attraverso Tele Radio Padre Pio, esortando i devoti del santo di Pietrelcina ad aiutarli a costruire una scuola nel villaggio di Bebanassa.

Presente alla posa della prima pietra, avvenuta lo scorso 16 gennaio, una delegazione di frati: fr. Francesco Colacelli, presidente di Tele Radio Padre Pio, fr. Cosimo Vicedomini, fr. Mariano di Vito e fr. Matteo Lecce, insieme ad alcuni componenti dello staff tecnico e redazionale della televisione.
La mattina presto, prima di raggiungere Bebanassa per la posa del primo mattone, all’Episcopio di Gorè, sede del vescovo mons. Rosario Pio Ramolo, è avvenuta la consegna simbolica dell’assegno, della cifra di 40 mila euro - raccolti in oltre un anno e mezzo. I frati cappuccini di San Giovanni Rotondo, a nome di tutti i benefattori, hanno consegnato ai missionari fr. Carmine e fr. Piotr, che si occuperanno di seguire i lavori della costruzione della scuola, l’assegno che permetterà di iniziare i lavori.
Alle 10.45 di sabato 16 gennaio, circondati dal calore che solo la popolazione africana può regalare e dai sorrisi dei tanti bambini presenti, finalmente è avvenuto il momento tanto atteso: la posa della prima pietra, da parte del sotto prefetto di Doubiti, che nel suo breve discorso iniziale ha sottolineato «l’importanza della scuola e dell’educazione per lo sviluppo del villaggio».
Sotto al primo mattone è stato messo l’elenco con i nomi dei tanti benefattori e la foto di Maria Pyle, figlia spirituale di padre Pio, alla quale sarà dedicata la scuola di Bebanassa.
Ora il passo più importante è stato compiuto: la prima pietra per la costruzione di una scuola a Bebanassà è stata posta. Ma è ancora necessario l’aiuto di tutti per completare l'opera e dare ai bambini chaddiani della Diocesì di Gorè la necessaria istruzione e un futuro migliore.
Fai la tua donazione:
Conto corrente postale 81 21 45 38
intestato a Frati Minori Cappuccini – 71100 Foggia
Causale “Una scuola per Bebanassà”


Thoughts of Saint Pio

Padre Pio
Be careful and vigilant.
Firma Padre Pio

Advertising


Partita IVA 03466760711 - Cod. Fisc. 94067460710